Cerca nel blog

giovedì 20 agosto 2009

Crumble ai frutti rossi con crema al limone...per un dolce rientro!!

Buona serata e ben trovati.. nonostante le vacanze siano state splendide, mi è mancato il mio blog e soprattutto la mia cucina! Ho trascorso otto magici giorni in Trentino, per la precisione a Pinzolo, un piccolo paesino (all'incirca duemila anime), ma vivo ed ospitale. Un territorio meraviglioso, un'esplosione di natura e di profumi, con paesaggi incantati, laghi incorniciati da vette verdissime.. e poi alzarsi al mattino con 18°, sentendosi ritemprati da una piacevole frescura.. un paradiso!E vogliamo parlare dell'aspetto eno-gastronomico??Parliamone pure ..ho mangiato strudel, polenta, frutti di bosco in mille modi diversi (chiaramente ho carpito le ricette e non appena questo caldo infernale finirà le reinventerò a modo io!).Ma vi parlerò della vacanza in modo più dettagliato nei prossimi post, queste foto sono solo un "antipasto":

Oggi volevo salutarvi e dirvi che mi sono mancate le chiacchiere che scambio con voi quotidianamente..e sì il blog fa parte della mia routine e non ne posso fare a meno! Ma ritorniamo in cucina... quest' anno solo souvenir commestibili, tra cui dei bellissimi e coloratissimi frutti di bosco, che ho utilizzato così:

Ingredienti:

Per il crumble:
70 g di farina;
70 g di nocciole ridotte in granella;
60 g di zucchero;
60 g di burro morbido;
un pizzico di cannella;

Per la crema al limone:
3 tuorli;
1/2 litro di latte;
40 g di farina;
120 g di zucchero (ne ho utilizzati 80 g);
la scorza di un limone;
un cestino di lamponi;
un cestino di di mirtilli;
un cestino di ribes;
un cestino di more;

Preparazione:
Iniziare dal crumble :versare tutti gli ingredienti in una ciotola, impastare sfregando il composto tra le mani sino ad ottenendo delle briciole, disporle su una teglia ricoperta di carta forno ed infornare in forno pre riscaldato e 200° per 20 minuti.
Preparare la classica crema pasticcera, questa volta ho utilizzato una "tecnica"che non conoscevo per non farla attaccare, che ho visto usare durante una dimostrazione di cucina che si è svolta in un rifugio , si taglia a metà il limone di cui si utilizza la scorza, e lo si infilza con una forchetta dalla parte opposta del taglio, si ricava così una specie di spatola con cui si mescola la crema, avendo cura di eliminare gli eventuali semi. Devo dire che funzione molto bene in più conferisce un ulteriore gusto di limone.
Una volta raffreddati sia la crema che il crumble, non resta che riempire il bicchiere con degli
strati alternati di biscotto, crema e frutti di bosco.

E questo è tutto... facile e veloce!


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Francesca:




28 commenti:

  1. Ora so che sei tornata davvero!!!! E ci hai portato un bel regalino!! Baci!

    RispondiElimina
  2. Che belle foto!! E che bel dolce, bello fresco! Me ne mangerei uno guardando la tv stasera :)

    RispondiElimina
  3. Che belle foto, e che dolce meraviglioso, ben tornata. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze, grazie a tutte mi siete mancate!!

    RispondiElimina
  5. Ciaoooo!!!... che bella sorpresa per me il tuo rientro!!!Sono proprio contenta!
    Devono essere stati dei bei giorni, si capisce dalle belle foto dei posti!
    Che delizia di bicchiere!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao Manuela ben tornata anche a te mi fa piacere che le vacanze siano andate bene.
    Ottimo questo crumble , grazie per le tue ricette sempre originalissime Baci

    RispondiElimina
  7. Ciao Manuela!Ricambio con piacere la tua visita..beh, essere accolti con un crumble del genere, è un invito a nozze!!!
    Il Salento è magnifico, davvero fortunata ad abitarci!
    Buon giornata!
    Saretta

    RispondiElimina
  8. bentornataaaaa... che belle foto ma soprattutto che bel boccale dolceeee :-P gnam gnam

    RispondiElimina
  9. @Marifra anch'io sono contenta di ritrovarti qui , la vacanza è stata breve ma intensa, ci siamo rilassati. Grazie per essere sempre presente , baci Manu.

    RispondiElimina
  10. @Casasplendente, grazie cara sei sempre gentilissima.

    RispondiElimina
  11. @Saretta, è vero sono fortunata a vivere qui, se non facesse così caldo sarebbe perfetto!Grazie per la visita!

    RispondiElimina
  12. buonissimo!!! Proprio oggi ho comprato more,lamponi e mirtilli...non potevo trovare ricetta più azzeccata, la provo subito! Salutami il meraviglioso salento...lu sole lu mare lu ientu!

    RispondiElimina
  13. @Ciao Denise, non mancherò!!!

    RispondiElimina
  14. Bentornata! Se tutti i rientri fossero dolci come il tuo, via tutti in vacanza!!!!

    Brava e chissà che bontà

    Sonia

    RispondiElimina
  15. ottimo e fresco!!buonissimo di sicuro!

    RispondiElimina
  16. una vera delizia per il palato!!
    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  17. Ciao Manuela... posso darti del tu?
    Passavo di qui, e mi son soffermata sul crumble! Mhm, non lo conoscevo fatto così... fresco! Ma lo proverò di sicuro, eheh!
    Bel blog, simpatico, che mi segno subito! Questa ricetta mi fa venir voglia di provarla subito, ahimè! :-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  18. Ciao,
    è la prima volta che passo di qui e mi sono fermato un po' a curiosare.. Bella e veloce questa ricetta del crumble ai frutti di bosco, ma la cosa che mi ha incuriosito di più è la crema pasticcera preparata utilizzando il limone infilzato; praticamente lo utilizzi per mescolare durante la cottura? Ti ringrazio anticipatamente dei ragguagli.
    Un saluto
    Flavio
    http://www.ristorantepesce.com/

    RispondiElimina
  19. Ciao Manuela, che rientro alla grande! Io sono ancora un pò frastornata invece...
    La tua ricetta si adatta perfettamente all'atmosfera delle foto, posti che conosco e che adoro sotto ogni punto di vista.
    Come al solito sai mettere insieme con armonia sapori diversi; quando ho letto la tua ricetta è come se l'avessi anche assaggiata...
    Le coppe d mirtilli appena raccolti conditi solo con zucchero e succo di limone, come li fanno dove vado io in Val Pusteria è una versione "povera povera" dei gusti che tu hai messo insieme...
    Che delizia deve essre quella crema al limone con i frutti freschi!
    Baci Alessandra.

    RispondiElimina
  20. Adoro questo gnere di dolci dove si fonde dolcezza e sapore,ummm posso averne una coppa?

    RispondiElimina
  21. @Ciao Sonia grazie di essere passata;
    @Mamyalle è vero fresco una vera delizia;
    @Federica grazie della visita;
    @Ciao Marti ben venuta, ci mancherebbe assolutamente del tu, grazie di essere passata, spero a presto...
    @Flavio lo sai questo modo di preparare la crema l'ho appreso in vacanza durante una dimostrazione di cucina, si il limone lo utilizzo per mescolare durante la cottura. Grazie per essere passato;
    @Alessandra sei sempre troppo gentile, hai ragione i mirtilli sono buonissimi anche solo con zucchero e limone... Grazie!
    Nanny grazie anche a te.

    RispondiElimina
  22. mmmmmm!!!!! delizioso e bellissimo da presentare. bravissima!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  23. golosissima! che bella coppa da presentare come dessert!

    RispondiElimina
  24. Ciao Laura sempre gentile, grazie per essere passata.

    RispondiElimina
  25. Per prima cosa voglio ringraziarti per essere passata nel mio blog, spero passerai ancora a trovarmi. Seconda cosa, ho dato una sbirciata ad alcune tue ricette, son veramente deliziose. Passerò a trovarti ancora. Ciao e buona giornata. :-)

    RispondiElimina
  26. Affermare che è una festa di colori ed un felice carico di vitamine è dire ancora poco ..
    Il tutto impreziosito poi dall'aggiunta del crumble!!
    Compliments

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails