Cerca nel blog

lunedì 28 febbraio 2011

La colazione perfetta... croissant sfogliato!

Bonsoir et bonne semaine mes amis... no no sono sempre io.. il francese è per dirvi che ieri mattina abbiamo fatto colazione con dei favolosi croissant sfogliati ( si lo so che è ora di cena e che sarebbe meglio parlare di pizza!!! ma vi dovete accontentare ....), ovviamente la ricetta è del maestro Luca Montersino. Quando gironzolavo tra i vostri blog e vedevo quei meravigliosi cornetti, così perfetti da sembrare finti, pensavo tra me e moi (ops!!!) io non ne sarò mai capace, la cosa che più mi intimoriva erano le pieghe. Poi li ho visti fare da Lui, rende tutto così semplice , ho preso coraggio e ci ho provato, non tutti son venuti belli, ma pazienza come primo esperimento non mi posso lamentare, la prossima volta cercherò di farli più grandi e magari ripieni... una cosa per volta!!!!

Ingredienti:

per il lievitino:
115 g di acqua;
250 g di farina 00;
35 g di lievito di birra;
per l'impasto:
500 g di farina 00;
150 g di zucchero;
20 g di malto in polvere (io miele);
75 g di burro;
225 g di uova intere;
150 g di latte intero fresco;
15 g di sale;
per le pieghe:
375 g di burro;




Preparazione:
Impastare il lievitino senza lavorarlo troppo, mettere la pasta in un contenitore con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciare fermentare sinchè la pasta sale a galla (circa 10 minuti). Trasferire nell'impastatrice 500 g di farina, lo zucchero , il miele, il latte impastare ed aggiungere le uova una alla volta , unire i semi della bacca di vaniglia , aumentare la velocità, quando il lievitino viene a galla strizzarlo bene ed unirlo all'impasto, continuare ad amalgamare e poi incorporare il burro morbido poco alla volta e infine il sale. Una volta pronto trasferire l'impasto sulla spianatoia e dargli la forma di una palla, riporlo in un contenitore coperto con pellicola trasparente far riposare in frigo per 10 - 12 ore (praticamente una nottata). Trascorso il tempo, spolverare la spianatoia con della farina e stendere la pasta dandogli una forma più rettangolare possibile. Appiattire il burro , metterlo al centro del rettangolo risvoltare le due estremità di pasta senza sovrapporle, schiacciare l'impasto con il mattarello senza stendere, dopodichè infarinare la pasta ed iniziare a stenderla allungandola, effettuare una piega in 3 (come qui) riporre l'impasto su un piatto coprire con della pellicola e mettere in frigo e lasciarlo 30 minuti, dopodichè stendere e piegare di nuovo in 3. Trascorsi altri 30 minuti in frigorifero, procedere con l'ultima piega in 3. A questo punto far riposare la pasta per un 'oretta in frigorifero e poi stenderla con il mattarello fino allo spessore di 3 mm. Ricavare dei triangoli di pasta e arrotolarli per ottenere la classica forma del croissant. Disporre su teglie rivestite con carta forno , far lievitare in ambiente tiepido per due ore, prima di infornare spennellare la superficie con tuorlo d'uovo e panna in uguale quantità cuocere a 190 ° per 18 minuti.
Ps: ovviamente con queste dosi e a seconda delle dimensioni, verranno fuori diversi croissant, io gli ho congelati crudi, basta scongelarli la sera prima, riporli su una teglia rivestita di carta forno
(coperti con della pellicola trasparente) gli ho fatti lievitare tutta la notte e poi infornati la mattina seguente, caldi , fraganti profumati una colazione come al bar!!!!!
Adesso ho in lievitazione il pan brioche, speriamo che venga buono, ciaooo.



27 commenti:

  1. Una colazione così è il massimo per iniziare la giornata!
    Donatella

    RispondiElimina
  2. belli belli!anche io li ho fatti..prima o poi li posto!e cmq sono buonissssssssssssssssssimi!^_^ la mia colazione da 20 giorni!^_^

    RispondiElimina
  3. me ne conservi uno per domattina? arrivoooooo!!

    RispondiElimina
  4. Perfetti, brava è molto difficile ottenerli così, adesso ci vorrebbe burro francese e marmellata di arance o di fichi e consumarne a iosa, baci.

    RispondiElimina
  5. La migliore delle colazioni possibili! Ti sono venuti un incanto

    RispondiElimina
  6. che belloo!!! una perfetta colazione davvero !!!

    RispondiElimina
  7. Ciao! ma sono perfetti! sei stata un mito, complimenti davvero! allora domani mattina siamo tutti invitati a colazione da te???
    Anche noi siamo molto intimorite da questa preparazione...ma ci sembra che sia tu che lui siate esaurientissimi!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Ti sono venuti meravigliosamente bene! Bravissima!

    RispondiElimina
  9. Montersino è un vero Maestro, non solo perché le sue ricette sono sempre buone, ma anche perché le spiega in una maniera che tu non puoi non riuscire a farle!!! Bravissima Manuela!

    RispondiElimina
  10. Che dire.. davanti al mestro montersino un'inchino! (regalo un suo libro nel mio primo contest!) questi croissant sono veramente perfetti!!!! :) piacere di conoscere il tuo blog!

    RispondiElimina
  11. Non li ho mai fatti, forse perché li mangerei tutti in una colazione..Complimenti sono perfetti! Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Sono veramente bellissimi...complimenti sei bravissima :))
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. caspiterina che croissant favolosi e poi sono perfetti tesoro...io hoil terrore di lancirmi in queste imprese ma dopo questa visione un pensierino lo sto facendo!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  14. Ma sai che anche io ho sempre avuto un po' di paura a provare a fare sfoglia e croissant ma dopo aver visto "lui" ci volevo provare? MI hai incoraggiata, i tuoi sono venuti benissimo! BRava
    Cinzia

    RispondiElimina
  15. Oooooooo che spettacolo!!! Io non ne sarei proprio capace... ne rubo uno.. quellod ella foto ok?? buona giornata :-)

    RispondiElimina
  16. Luca Montersino è sempre una sicurezza, fa delle cose fantastiche ...ma i tuoi croissant sono venuti troppo bene. davvero complimenti! a presto

    RispondiElimina
  17. Bravo Luca Montersino e bravissima tu a riprodurre i croissant!!! Perfetti!

    RispondiElimina
  18. Stupendi!!!!!
    Bravissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Non ci sono orari per gustare questi deliziosi croissant. Aspetto e fotografie che non lasciano dubbi sulla loro bontà :)

    RispondiElimina
  20. anche io adoro i cornetti sfogliati!!! bravissima!

    RispondiElimina
  21. inviiiiidiaaaa!!!! no scherzo, complimenti sembra di pasticceria BRAVA!!

    RispondiElimina
  22. Anche a me piace moltissimo Luca Montersino, è un Maestro vero.Si vede che ha studiato, non si è inventato pasticcere, come molti. Bellissimi questi croissant. Com'è venuto il panbrioche?

    RispondiElimina
  23. senza croissant non è prima colazione

    RispondiElimina
  24. Che voglia di provare subito questa ricetta!!!
    Caterina

    RispondiElimina
  25. Wow! complimenti, cosa non da poco far sti croissant!!! favolosi!!! ... riesco a commentar poco... ma sul feed reader mi segno le cose da non perdere e sti croissant son proprio da segnare!
    complimenti!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails