Cerca nel blog

giovedì 14 marzo 2013

Intrecci di frolla.... crostata con crema al limone e mele

Rieccomi... ho ricevuto una mail da una signora che segue il blog, mi chiedeva spiegazioni su una ricetta e in chiusura mi ha scritto "mi raccomando non sparire".. no no sto qua e chi si muove??? La crisi chiudo  e mando tutto a quel paese è passata, il fatto è che sono stata qualche giorno a Roma (mia sorella ha esposte delle sue foto a Palazzo Farnese , Ambasciata di Francia, in occasione della festa della donna, non so dirvi che emozione e che soddisfazione!!!!!!!)  e al rientro le cose come al solito si  sono accumulate e il blog è passato in secondo piano. 
La ricetta di oggi... veramente non è una vera ricetta, ma una tecnica di intreccio , in questo caso ho usato la frolla, ma si possono usare anche pasta sfoglia o brisè.




Diciamo che ci vuole un po di pazienza e di tempo...

Ingredienti 
Per la frolla ( una dose e mezzo)
500 g di farina 00;
250 g di burro freddo;
200 g di zucchero a velo;
2 uova intere;
scorza di limone grattugiata;
un tuorlo e un po di latte per pennellare
Per il ripieno:
crema pasticcera al limone ( la ricetta è qui ne basta mezza dose)
2 mele golden;
1 noce di burro;
1 cucchiaio di zucchero semolato;
scorza di limone grattugiata;
un pizzico di cannella (facoltativo);
pinoli tostati;

Preparazione:
Preparare la crema pasticcera seguendo il link, o facendo la propria ricetta. 
Per la frolla io metto tutti gli ingredienti nella planetaria , poi ripongo l'impasto in frigo avvolto nella pellicola  trasparente per un 'ora. 
Trascorso il tempo... adesso viene il bello....  prelevare parte dell'impasto circa 500g, stenderlo  con il mattarello su un foglio di carta forno leggermente infarinato e la parte che avanza rimetterla in frigorifero. Per fare le strisce ho utilizzato una bacchetta di legno larga 2 cm e lunga 40 , per tagliare una rotella per pizza. Per coprire una teglia da 26 cm ci sono volute 27 strisce , 15 verticali e 12 orizzontali.
Allineare le 15 strisce verticali su un foglio di carta forno, sollevare quelle pari ossia la 2°, la 4°, la 6° e via dicendo... sovrapporre una striscia orizzontale ed abbassare le strisce sollevate. A questo punto sollevare le strisce dispari :la 1° , la 3°, la 5° e via dicendo , sovrapporre una striscia orizzontale ed abbassare le strisce sollevate. Continuare ad intrecciare. Una volta finito, con molta delicatezza, sollevare il foglio di carta forno e trasferirlo sulla teglia nera del forno e metterlo in frigo per un'ora ( passaggio necessario , perché dopo tutta la manipolazione la frolla ha perso consistenza). Pulire ed affettare le mele, cuocerle velocemente in padella con una noce di burro, lo zucchero, la cannella , la scorza di limone ed i pinoli tostati, lasciare raffreddare.
Con l'impasto avanzato foderare una teglia per crostate da 26 cm lasciando che debordi, bucherellare il fondo, farcire con la crema le mele caramellate, prendere dal frigo l'intreccio e sovrapporlo alla teglia facendo molta attenzione in un attimo si disfa tutto il lavoro fatto, passare sopra il matterello per tagliare la pasta in eccesso, pennellare con un tuorlo battuto con un po di latte e spolverare con dello zucchero. 


Preriscaldare il forno a 180° (statico) , cuocere per 50 minuti, se la superficie dovesse prendere colore coprire con foglio di alluminio.




*Il ripieno è solo un'idea si può farcire con qualunque cosa.
**il tempo di cottura è più lungo poiché l'intreccio crea spessore, quindi anche se la superficie sembra cotta, copritela e continuate la cottura per 50-60 minuti (ovviamente dipende dal forno).
***La prima fetta...diciamo che non era presentabile...è un po complicata da tagliare....
(Ps:il colore delle foto è osceno, ma non potevo salire e scendere dal terrazzo...)
Diciamo che la ricetta è relativa, la cosa che mi interessava di più  è spiegare l'intreccio, spero di esserci riuscita.
Avanzerà della frolla io ho fatto delle mezze lune ripiene di confettura di amarena senza zucchero...


Questo è quanto ...se volete complicarvi la vita... intrecciate anche voi!!!! Alla prossima baciiiiiiiiiii

37 commenti:

  1. MAMMA MIA CHE BELLA! quasi quasi potrei pensare di complicarmela così in dolcezza la vita ;)

    RispondiElimina
  2. ci vuole un pò di pazienza ma e un gran bello risultato e anche tanto buona..

    lia

    RispondiElimina
  3. E tu sai che io di pazienza non ne ho!! Però resto a bocca aperta davanti a sto capolavoro di intreccio! Sei davvero brava cara Manu!!!! :-)

    RispondiElimina
  4. perfetta, complimenti io sono negatissima per gli intrecci e ci ho provato in passato a farla come dici tu ma non avendola messa in frigo a riposare si fa per dire ,era una mostruosità e tendeva a rompersi, ci provo di nuovo seguendo le tue indicazioni, grazie!

    RispondiElimina
  5. O_O!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Dirti che è perfetta e incantevole è poco!
    Non so se avrà mai tanta precisione e pazienza ma la voglia di provarci è tanta :)
    Un bacione ^_^

    RispondiElimina
  6. mi è sempre piaciuto questi intreccio, il tuo è bellissimo e perfetto!!! ci proverò! ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao manuela! che buona ma sopratutto che bella!!! complimenti ^_^

    RispondiElimina
  8. Veramente notevole, la tua frolla è molto malleabile, le strisce di frolla non si spezzano! Mi hai messo curiosità di provare, l'aspetto finale ricorda la torta delizia! A presto

    RispondiElimina
  9. che dire è superba,certo ci è voluto tempo ma l'effetto è davvero favoloso, bravissima.
    ciao

    RispondiElimina
  10. Mamma santa,è fatta a regola d'arte!! io non avrei tutta questa pazienza:) un bacio!

    RispondiElimina
  11. E' perfetta!
    Grazie del tutorial :-)

    RispondiElimina
  12. ..dovevo proprio preparare una crostata per una festa e questa ricetta mi ha ispirata....l' intreccio mi piace molto!!
    Brava davvero!!!!
    :)
    Gabila

    RispondiElimina
  13. E' semplicemente perfetta
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. semplicemente fantastica: come non accettare la sfida e preparare una crostata, magari con un ripieno diverso, chissà!!

    RispondiElimina
  15. è bellissimo questo intreccio!! Non appena sono a casa da sola senza qualcuno che mi disturba faccio una bella crostata che voglio provarlo :D ciaociao!

    RispondiElimina
  16. E' bellissima, grazie per l'accurata spiegazione, ci provo sicuramente!

    RispondiElimina
  17. Sono perfetti questi intrecci! Ci vuole davvero pazienza, ma il risultato è grandioso :)

    RispondiElimina
  18. non saro' mai brava come te perfetta!!!!!!!!!!!!!! brava davvero anzi di piu'!!!quasi un peccato tagliarla..pero'cedo e te ne chiedo due fetta..troppo goduriosa!!!

    RispondiElimina
  19. complimenti perchè sei veramente bravissima :)

    RispondiElimina
  20. non credo che potrei mai farcela, ma la sfida è bella. si stata bravissima, compliemnti a tua sorella!

    RispondiElimina
  21. Questa torta è un capolavoro ... non sembra difficile ma di sicuro occorre una bella manualità ... il risultato è bellissimo ... anche l'interno sembra veramente speciale!!!

    RispondiElimina
  22. Ammazza che brava che sei! Io ripasserò più volte la "lezione" che onestamente un pò mi intimorisce ;-) Mail risultato e FAVOLOSO...

    buona cena

    RispondiElimina
  23. Io il problema del colore delle foto non lo vedo: vedo solo una crostata buonissima e davvero bella con questo intreccio :D

    RispondiElimina
  24. Ho appena scoperto il tuo blog. La tua crostata è semplicemente Meravigliosa!!!!!!!
    Presto proverò a realizzarla.
    Intanto mi farebbe piacere che tu visitassi il mio blog: www.cucinaconelena.blogspot.it
    Un caloroso abbraccio. Elena

    RispondiElimina
  25. ...grazieee: mi serviva proprio!! Provo con la tua pasta, perché son sicura che con la mia non riuscirei ad ottenere delle strisce così regolari...cri

    RispondiElimina
  26. E' perfetta complimenti!
    Faccio spesso le crostate, mi piacerebbe provare questa tecnica... è bellissima!
    Grazie per il tutorial :)

    RispondiElimina
  27. spettacoloooooooo!!! te l'ho già detto vero? io non credo che mi complicheró la vita ulteriormente...

    RispondiElimina
  28. senza parole.................Un bacione, Paola

    RispondiElimina
  29. Ci vorrà un pò di pazienza ma di certo il risultato è veramente meraviglioso... :)
    Complimenti..
    Ps: non è vero che i colori delle foto sono orribili... :)
    Ancora complimenti.. :)
    Se ti fa piacere ti aspetto nel mio blog nato da pochissimo.. http://legolosecreazionidiluana.blogspot.it/
    Se passassi ne sarei davvero felice, il tuo blog è davvero bello!!! :)

    - Le Golose Creazioni di Luana -

    RispondiElimina
  30. è di una perfezione assoluta, complimenti.
    ciao.

    RispondiElimina
  31. E' un vero spettacolo!!!!
    bravissima e complimenti anche per la pazienza ....ci voglio provare anch'io magari iniziando con una misura ridotta :-)
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  32. Sono rimasta incantata dalla bellezza delle foto e dalla pazienza che hai avuto per realizzare l'intreccio, ma visto il risultato ne è valsa la pena. Fantastica, bravissssima :-)

    RispondiElimina
  33. che intreccio meraviglioso e perfetto!
    ciao, Gabry

    RispondiElimina
  34. Complimenti per la precisione, ciao.

    RispondiElimina
  35. Wow! appena l'ho vista mi sono detta voglio provare a farla e così, ieri sera mi sono messa ai fornelli. Ho cambiato qualche ingrediente come zucchero semolato al posto di quello a velo e uvetta al posto dei pinoli. Quello avevo in casa :) E' una bomba! ma che fatica x l'intreccio..t ho pensato assai ;) #cucinareèarte

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails