Cerca nel blog

giovedì 17 novembre 2011

Orecchiette con cime di rapa

Buon pomeriggio, dopo la crostata di Ernest Knam e lo stufato di Gordon Ramsey, oggi una ricetta nostrana , si ritorna alla tradizione "Orecchiette con le cima di rapa" credo che siano il piatto simbolo della Puglia, lo so la ricetta la conoscete benissimo, ma non potevo non pubblicarla!!!!!!

Ingredienti:
orecchiette;
olio evo;
aglio;
peperoncino;
acciughe;
cime di rapa;
sale;Preparazione:
Pulire e lavare le cime di rapa, mettere a bollire l'acqua, lessare le rape,( per qualche minuto), scolarle, in un'altra padella scaldare dell'olio con uno spicchio d'aglio, aggiungere un paio di filetti di acciuga e un peperoncino, unire le rape e lasciarle insaporire per qualche minuto. Toglierne una forchettata frullarla con il minipimer , stemprare con un cucchiaio di acqua (questa crema serve a legare il condimento alla pasta). Cuocere le orecchiette nella stessa acqua di bollitura delle rape, una volta cotte aggiungerle al condimento, mantecarle e non resta che impiattare!!!!
Queste sono le mie prime orecchiette , un ringraziamento va fatto a mia suocera e alla sua santa pazienza.
Baci Manu.

24 commenti:

  1. Buoneeeeeeeee... quanto ci piacciono a casa... le facciamo come possiamo!!!! smackkk

    RispondiElimina
  2. Da pugliesi ti diciamo brava! Solo il minipimer, lo eviterei se le orecchiette, ancora molto al dente, le aggiungiamo alle rape e mantechiamo lungamente, avremo lo stesso effetto e ci risparmieremo il lavaggio del minipimer, bicchiere dello stesso, ecc...
    Arrileggerci

    RispondiElimina
  3. anche i piatti nostrani sono buonissimi e facciamo bene a postarli perchè i nostri blog fanno il giro del mondo (non esageriamo);)
    Sono buonissime e anche io dall'Alto Adige li faccio spesso.
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia queste orecchiette :) :) Io ricordo che me le fece una sera la mamma di un'amica all'età di 4 anni. Da quel giorno non ho mai più assaggiato una cima di rapa per timore di quel gusto amarognolo.. Forse alla mai età é giunto il momento di provare di nuovo no? :)

    RispondiElimina
  5. Tutto squisito!! Una sola pecca: non poter assaggiare questa bontà! Peccatoooo :-(

    RispondiElimina
  6. è un piatto sempre gradito, ciao

    RispondiElimina
  7. se ti dico che le ho assaggiate in un ristorante e non mi son piaciute...erano senza sapore...forse non era il posto adatto ,eravamo di passaggio in Puglia e ci siamo fermato in un ristorante che avevamo intravisto..e non rimasi affatto entusiasta,ma adesso che vedo le tue mi vien voglia di mangiarle...hai fatto bene a proporle...baci

    RispondiElimina
  8. hanno un aspetto molto molto invitante :P

    RispondiElimina
  9. buonissime! da brava salentina non potevano essere altrimenti ;)

    RispondiElimina
  10. ma sono meravigliose e che buon condimento!

    RispondiElimina
  11. Un classico sempre buonissimo!
    Brava a te e tua suocera.

    RispondiElimina
  12. Stavo proprio cercando la ricetta per farle!!!!
    Questa mi sembra davvero ottima e quanto prima mi cimenterò!!!

    Se ti va' sei la benvenuta nel mio blog
    sweetilary.blogspot.com

    A presto
    Ila.

    RispondiElimina
  13. Le orecchiette alle cime sono uno dei miei piatti preferiti e solo a vedere la foto mi è venuta una fameeeeeeee!!troppo saporite!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  14. La salivazione e' al massimo. E sono le 9 di mattina.....

    RispondiElimina
  15. le cime di repa son sempre le cime di repa...ahahha...ottime! Oggi le ho mangiate in pausa pranzo, le tue sono più appetitose però =) ciao

    RispondiElimina
  16. Ogni volta che vedo le orecchiette alle cime di rapa mi butto a pesce... o più precismanete ad "acciuga" ;-)

    Bacio

    RispondiElimina
  17. sono bellissime! non vedo l'ora di farle seguendo la tua ricetta bravissima :)

    RispondiElimina
  18. sono il mio piatto preferito !

    RispondiElimina
  19. gnam gnam...da leccarsi i baffi :-)
    ciao tesoro, é una vita che non ti si vede...
    spero da té tutto a posto!
    un bacione
    Sarabella

    RispondiElimina
  20. le ricette di casa nostra non hanno proprio niente da invidiare alle altre... guarda che buona che è!!!

    Ne approfitto per invitarti al mio contest!
    http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2011/11/12/onetwothree/?doing_wp_cron

    RispondiElimina
  21. Ciao Manu! grazie per gli auguri!
    Buonissime queste orecchiette, sinceramente neppure noi le abbiamo mai provate..ma ci incuriosiscono molto!
    un bacione

    RispondiElimina
  22. Buonissime! le odoro, sono uno dei miei primi piatti preferiti, semplici e gustose. ciao!

    RispondiElimina
  23. Partecipa al contest di Natale, Alce Nero!
    http://www.sorelleinpentola.com/2011/12/natale-con-chiara-maci-e-alce-nero.html
    Ti aspettiamo!"

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails