Cerca nel blog

venerdì 11 novembre 2011

*Crostata total black*

Buon pomeriggio!!!! Non so da voi ma qui è tutto grigio, umido il che si ripercuote sull'umore... tendente al nero, altalenante, ma il rimedio contro le paturnie metereologiche esiste, anzi contro le paturnie in genere.... una favolosa crostata, in questo caso quella al cioccolato di Ernest Knam, la crema è strepitosa, soffice, avvolgente, ricca, golosa.... vabbè passiamo alla ricetta!!!


Ingredienti:
Per frolla al cioccolato:
150 g di burro;
150 g di zucchero semolato;
1 uovo medio;
1 bustina di vanillina;
6 g di lievito in polvere;
280 g di farina 00;
25 g di cacao amaro ;
un pizzico di sale;
Per la crema pasticcera:
1/2 l di latte intero;
1 bacca di vaniglia;
30 g di farina 00;
10 g di fecola di patate;
4 tuorli;
80 g di zucchero semolato;
Per la ganache:
125 g di panna fresca liquida;
190 g di cioccolato fondente ;

Preparazione:
Preparare la frolla con gli ingredienti descritti , formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per almeno un paio d'ore.
Preparare la crema pasticcera, una volta pronta versarla in una ciotola coprirla con della pellicola trasparente (facendo in modo che sia a contatto con la crema in questo modo non si formerà la pellicina). Infine preparare la ganache sciogliendo a bagno maria il cioccolato con la panna, mescolando sino ad ottenere una crema omogenea.
Riportare la frolla a temperatura ambiente, stenderla sino allo spessore di 3 - 4 cm. Imburrare ed infarinare uno stampo del diametro di 26 cm e foderarlo con la frolla (lasciare da parte i ritagli per decorare la crostata) . Mescolare la crema ormai fredda con la ganache, e riempire l'involucro di frolla, livellare con il dorso di un cucchiaio, decorare la crostata con delle strisce di frolla. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 - 35 minuti .
Che dire ogni volta che la preparo non restano neanche le briciole!!!!!
Già che ci sono vi posto le foto della mia prima rosa in marsmallows fondant (la ricetta è quella di Valentina Gigli 150 g di marsmallows, 330 di zucchero a velo, 3 cucchiai di acqua coloranti alimentari).


Non è perfetta, è stato difficilissimo modellare i petali, troppa umidità , dato che sono alla prima esperienza se qualcuno ha qualche suggerimento è ben accetto!!
Alla prossima Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

35 commenti:

  1. Ciao Manuela, il tempo triste e grigio fa sentire i suoi effetti anche su di me ,ma devo dire che la tua crostata mi ha strapato un sorriso...total direi;) Wow la rosellina per me è perfetta ;)

    RispondiElimina
  2. @ Giovanna : il cioccolato aiuta sempre!!!Per la rosellina c'è da migliorare!!!Salutissimi.

    RispondiElimina
  3. Ciao, certo che con questa crostata ci si tira vermente su di morale in una giornata triste ed uggiosa!
    bellissima idea e splendido il fiore!
    baci baci
    manuela e silvia
    Spizzichi & Bocconi

    RispondiElimina
  4. E ci credo che non ne resta una briciola, qui fra poco non resta nemmeno lo schermo! Devo provarla assolutamente! Grazie

    RispondiElimina
  5. qui oggi c'era un bellissimo sole..finalmente!! una merenda meravigliosa sarebbe stata oggi per me la tua crostatina =) un abbraccio

    RispondiElimina
  6. mamma mia che buona questa crostata... il mio ragazzo va matto per il cioccolato, la prossima volta che combino qualcosa la preparo per farmi perdonare!!

    RispondiElimina
  7. la rosa NON è perfetta?? l'umidità ti ha appannato gli occhi, è bellissima invece, perfino le puntine sui petali ci hai fatto!
    e la crostata è la chiusura del cerchio di tanta perfezione!

    RispondiElimina
  8. che capolavori!!! io però, se non ti offendi,mi magno solo la crostata!! un bacio grande

    RispondiElimina
  9. Qui oggi splendeva il sole, ma è il primo giorno azzurro dopo tanti neri e alluvionati...sono d'accordo con te comunque, da brava metereopatica, il tempo brutto mi butta giù, nello spirito e nel corpo. La crostata però potrebbe fare il miracolo!! :)))) E poi quella rosa...scusami, ma mi ha colpito molto di più...è bellissima, io la trovo perfetta, altro che!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ma quanto è cioccolatosa?! Sembra strepitosa, complimenti :)

    RispondiElimina
  11. Hum... MARAVILHOSA !!!
    Beijos do Brasil

    RispondiElimina
  12. Un meravigliso e goloso rimedio! Bellissima anche la rosellina ^.-

    RispondiElimina
  13. La crostata al cioccolato di Ernst Knam è SUPERLATIVA!!!!! Da quando l'ho provata non posso più farne a meno!! :))
    Complimenti, a te è venuta perfetta e bellissima!

    RispondiElimina
  14. Ciao Manu ma che buona crostata dovrò provarlo .. complimenti kiss!

    RispondiElimina
  15. La crostata è SUPER e la rosa molto bella! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. La rosa è bellissima altro che non perfetta, ma la crostata è superlativa!!! Da provare sicuramente.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Torta spazilae e rosellina delicata e scenografica :)

    Bacio e buona serata

    RispondiElimina
  18. ma quanto è buona cavolo!!!!! smackkk buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  19. Il tempo grigio e l'umore triste svaniscono in fretta con questa deliziosa crostata.

    complimenti è perfetta.


    ciao

    RispondiElimina
  20. Supergolosa...complimenti non risco a togliere gli occhi dalla foto, ne mangerei non una ma due fette e più, ciao ciao

    RispondiElimina
  21. Questa crostata farebbe allontanare il malumore a chiunque! Come si fa a resistere a questo trionfo di cioccolato??

    RispondiElimina
  22. Mmmmm, con questa crostata hai fatto uscire il sole! Una vera golosità! E quella rosa? La prima che fai??? é davvero splendida, davvero, molto bella.

    RispondiElimina
  23. svengo!!!! una tutta per me sono abbastanza nera..oggi!!1 baci e complimenti per la rosellina io la trovo perfetta!!!

    RispondiElimina
  24. Magnifica... una persistenza unica, le mie papille la ricordano benissimo !

    RispondiElimina
  25. Anche a me il tempo cambia l'umore!sono metereopatica!Purtroppo dopo aver vissuto 20 anni in Calabria dove il sole è quasi presente ogni giorno dell'anno, vivere qui a Pesaro mi ha comportato un cambiamento che ha inciso molto sull'umore!...però si va avanti coccolandosi con questi dolci peccati di gola...

    RispondiElimina
  26. Una crostata cosi' mi risolleva da questo momento dark e mi fa sperare per il meglio. Il tuo blog e' splendido. Notte, Pat

    RispondiElimina
  27. Sperando di fare cosa gradita e di non disturbare lasciamo ai lettori di questo blog la seguente comunicazione…

    Biscotti decorati natalizi in pasta di zucchero
    Lezione pratica sulla sugar art

    Maria Bonifacio, cake designer ed autrice del blog
    ”Laboratorio di Maria”
    invita tutti gli/le appassionate alla sugar art, l' arte di decorare torte e basi dolci con la pasta di zucchero, a partecipare ad una lezione pratica che si terrà sabato 26 novembre a Roma della durata di tre ore (9.30-12.30).
    Durante il laboratorio si realizzeranno biscotti di pasta frolla decorati in tema natalizio, che possono rappresentare un'ottima idea regalo per le prossime feste.
    La lezione prevede:
    - ricette e consigli sulle basi più adatte per i biscotti decorati;
    - ricetta della pasta di zucchero e sua colorazione con coloranti alimentari;
    - spiegazione e realizzazione delle decorazioni dei biscotti;
    - consigli su come impacchettare e presentare in modo originale i vostri biscotti decorati.
    Per informazioni e prenotazioni contattare direttamente la docente Maria Bonifacio all' indirizzo mail
    mariabonifacio68@yahoo.it.

    E per i partecipanti una dolce sorpresa....
    Vi aspettiamo!
    Grazie per l’ attenzione e cordiali saluti,

    Ufficio stampa Maria Bonifacio
    Laura Casaldi e Tiziana Ippoliti
    Consulenti per Foodblogger

    RispondiElimina
  28. questa torta mi fa troppa gola!!!! ti ho pinnato su pinterest!!!
    La FEde =^.^=

    RispondiElimina
  29. La crostata e' favolosa, ma vogliamo parlare della rosa? E' perfetta, ti e' venuta benissimo!!

    Mi iscrivo volentieri ai tuoi follower, se ti va di passare da me mi farebbe piacere. Ciao;))

    RispondiElimina
  30. Manu... se passi da me.. guardaun pò la famosa torta al cioccolato stavolta come l'ho farcita? smackkkk

    RispondiElimina
  31. Complimenti per la rosa è perfetta! Io ho manualità uguale zero! Questa crostata è così tanto coccolosa... ne avrei bisogno in questo momento, davvero!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails