Cerca nel blog

sabato 18 febbraio 2012

Brioche senza impasto a lunga lievitazione....

Buondì oggi ho l'umore da venerdì 17.... François de La Rochefoucauld diceva " Sincerità è cuore aperto. La si trova in pochissime persone: quella che si vede di solito è soltanto una sottile dissimulazione per accattivarsi la fiducia altrui" bèh aveva ragione ...oggi ho capito che per andare d'accordo con la gente, per il quieto vivere , bisogna fingere... il bello è che mi stupisco ancora, ho pensato :"ma che scema, l'esperienza non ti ha insegnato nulla?Ci caschi sempre!!!!!Purtroppo ogni tanto le difese si abbassano e...invece " Il segreto del successo è la sincerità.... se impari a fingerla , ce l'hai fatta..."
Ma io non sò fingere perché la mia faccia tradirebbe quanto sto dicendo.... se non ho voglia di sorridere non sorrido punto. Chiedo scusa ma chi orecchi per intendere ...intenda!!!
Detto questo.... passiamo alla brioche così mi torna il buon umore, è una ricetta che ho trovato per caso qui, l'ho provata subito è stato amore al primo assaggio, leggera e profumata ha la consistenza di un babà, l'ho rifatta già 3 volte e la quarta è in lievitazione, se amate i lievitati e non l'avete ancora provata..... fatelo è strepitosa!!!!!!!


Ingredienti:
250 g di manitoba (io ho usato quella Spadoni);
100 g di burro fuso freddo;
75 g di acqua a temperatura ambiente;
2 uova medie a temperatura ambiente;
50 g di miele d'acacia;
un pizzico di sale;
10 g di lievito di birra fresco;
i semi di 1/2 bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina);

80 g  di zucchero extrafine; (che ho aggiunto io perché secondo me era poco dolce)
Per pennellare un tuorlo stemperato con un po' di latte


Preparazione:
Sciogliere il lievito e lo zucchero nell'acqua. In una ciotola rompere le uova ,unire il miele, i semi della vaniglia, il burro fuso e raffreddato, l'acqua e infine la farina, lavorare gli ingredienti con una forchetta finché l'impasto non diventa liscio.
Coprire la ciotola con la pellicola e lasciare a temperatura ambiente per 2 ore. Dopodichè riporre in frigo per 48 ore. Trascorso il tempo lasciar riposare l'impasto fuori dal frigo per 1/2 ora, poiché è molto appiccicoso ho utilizzato una spatala per trasferirlo sulla spianatoia che deve essere leggermente infarinata, a questo punto dividere l'impasto in tre parti formare una treccia o delle palline che andranno posizionate nello stampo da plumcake foderato di carta forno. Coprire con un panno umido e lasciar lievitare in un luogo tiepido sinchè la brioche non raggiunge il bordo dello stampo (più o meno 2 ore). Pennellare la superficie con tuorlo stemperato con un po di latte e spolverare con un po di zucchero. Cuocere in forno pre riscaldato a 180° per 35 - 40 minuti (se dovesse colorirsi troppo coprire con un foglio di alluminio).


Questo è il risultato: soffice e profumata, finalmente riesco a fare colazione la mattina!!! Per conservarla basta chiuderla in sacchetto per alimenti, ma vi assicuro che finisce subito!!!!!
Vi auguro un felice fine settimana baci Manu.

46 commenti:

  1. eheheh, anche tu sei rimasta vittima del panbrioche senza impasto, io non lo mollo più, troppo veloce e troppo buono!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daulyyyyy e chi la molla più!!!!!!!

      Elimina
  2. lo faccio anch'io,ne merita,il risultato e appagante!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero marita, poi lo sforzo è davvero minimo!!!!

      Elimina
  3. Fantastica questa brioche! La fiducia solo a chi se lo merita ,.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione la fiducia solo a chi la merita, il fatto è che sanno fingere così bene!!!

      Elimina
  4. Bella ricetta la prendo e provo volentieri questa brioche...e per quanto dici forse la difficoltà è nell'equilibrio tra l'essere e l'avere ;) ciao mia cara e felice fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Stefania provala è buonissima, buon fine settimana anche a te!Il fatto è che in giro c'è tanta ipocrisia....

      Elimina
  5. Favolosa veramente e questa brioche è già sulla lista d'attesa da un po', ma dopo l'acquolina che mi hai fatto venire mi sa che non ha scampo deve essere fatta subito!!!!!
    Cara Manuela purtroppo ci sono molte persone ipocrite a spasso ........

    ciao buon weekend
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara se è sulla lista d'attesa da un po di tempo... devi assolutamnete provarla!!!!1

      Elimina
  6. Meglio essere sinceri con se stessi, se poi agli altri non piace...pazienza.
    pochi amici , ma selezionati!

    Buon we

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono dubbi onestà verso se stessi prima di tutto, ma è snervante avere rapporti interpersonali con gli ipocriti...buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  7. mi piace e lo segno!
    Penso che la sincerita' ed essere se stessi nella vita,nelle amicizie ,senza dover fingere e' la cosa piu' bella anche se la meno apprezzata purtroppo ,pero'mi permetto di dirti che nella vita meglio pochi ,ma buoni!
    buon fine settimana e lascia perdere,vivi la tua vita insieme alle persone che ami...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rossella hai ragione su tutto! Buon fine settimana anche a te baci.

      Elimina
  8. Sai carissima Manu, che anche qui è in attesa, c'è sempre qualcos'altro da fare!!!Anch'io l'ho trovata per caso sul blog ComidaDeMama.La tua fa una voglia!!!

    RispondiElimina
  9. Ma che bella questa ricetta...me la segno e quanto prima proverò anche io :D ...per quanto riguarda l'ipocrisia altrui e l'ingenuità degli altri condivido pienamente il tuo pensiero e purtroppo a noi ingenui tocca sempre di sbattere il "muso"
    Buon week end ;)

    RispondiElimina
  10. questa brioche ha un aspetto molto molto invitante e per una golosa come me...... la proverò presto, grazie e buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. meravigliosa....brava ! un abbraccio anche per solidarietà...!

    RispondiElimina
  12. Concordo che è fantastica. Massima resa con minimo sforzo. Ormai ne sono "vittima" anch'io da un po' ^_^ Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  13. Ma è favolosa questa brioche!! Guardando la tua mi hai fatto venire voglia di provarci!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  14. e allora mi tocca provarla :-)
    le tue foto parlano già...
    mi alletta molto :-)
    bravissima come sempre!
    baci tesoro

    RispondiElimina
  15. Buona e bella questa brioche e se poi è anche di facile riuscita non mi resta che provarla :-))
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  16. Mi hai convinta! Ci proverò oggi o domani ;o)

    RispondiElimina
  17. Manuela, innanzitutto complimenti per il blog!! Estendo i complimenti anche a questa magnifica ricetta che già non vedo l'ora di provare!

    RispondiElimina
  18. Mi ispira moltissimo questa brioche!!!! Devo provarlo!!!

    RispondiElimina
  19. Questa brioche è meravigliosa e la lavorazione molto interessante...Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  20. davvero sofficiosa,e bella da vedere.
    buon we

    RispondiElimina
  21. ci credi che l'ho impastata mercoledì e infornata stasera?????deliziosa!!!

    RispondiElimina
  22. maravilloso brioche luce perfecto y lindo color,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  23. E' stupendo!!!
    Con pochi ingredienti ed è fatto. E' da un po' che volevo farlo e ho sempre rimandato, questa ricetta me la segno.
    Piacere di averti conosciuta. Mi unisco ai lettori.
    Inco.(Dolceehobby)..

    RispondiElimina
  24. soffice come una nuovola. e il profumo sembra voler arrivare fino a qua...
    brava manu... poi un giorno mi spiegherai come fai a fare questa luce nelle tue foto... mi paice moltissimo!
    un bacione

    RispondiElimina
  25. che bella, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Ma è bellissima questa briosce..fa davvero gola anche così senza niente sopra..deve essere davvero profumata..

    RispondiElimina
  27. Gnaaaaammmmmm....troppo golosa.....ne vorrei una fettina :D
    Se ti va ti aspetto a partecipare al mio contest :D
    http://ledolcitentazionidikelly.blogspot.com/2012/02/i-contest-le-dolci-tentazioni-di-kelly.html
    Un abbraccione
    Kelly ^.^

    RispondiElimina
  28. Mi è venuta voglia di provarci, non conoscevo questa ricetta, così avrò la brioche per la colazione di domenica mattina...che bello svegliarsi con il profumo di brioche che si sparge dentro tutta la casa ^_^

    RispondiElimina
  29. folgorata da questa soffice brioche! ... da oggi ti seguo! :)

    RispondiElimina
  30. purtroppo nella vita non si finisce mai di imparare...
    come hai detto??
    se si ha la passione per i lievitati bisogna provarla??
    okkk tesoro...
    detto e fatto magari per il fine settimana ci provo..
    baci baci

    RispondiElimina
  31. ciao manu, tutto bene? sono passata dopo tanto tempo, dopo svariate peripezie, e vedo che non hai ancora riacceso il forno....
    ti abbraccio, spero a presto!

    RispondiElimina
  32. Proverò questa ricetta perchè mi ispira un sacco. Grazie!
    Ti aspetto per leggere di altre tue bontà.
    Baci

    RispondiElimina
  33. Ciao sei bravissima,se permetti inizio a seguirti,sono nuova utente sto pensando di crearmi anche io il mio blog,ma spero di non fare brutta figura,visto quanto siete brave da queste parti...volevo chiederti ho provato a fare la tua ricetta ma mi risulta un po appicicoso e non lievita molto come spiegavi specie in frigo,dove sbaglio? grazie

    RispondiElimina
  34. ma è magnifica ... soffice allì'inverrosimile

    RispondiElimina
  35. L'ho fatta qualche giorno fa e anceh io ho aumentato la quantità di zucchero...tu ne hai messo anche più di me, quindi la prossima volta so che posso aumentare ancora....E' venuta di una sofficità senza eguali...Buonissima!!!

    RispondiElimina
  36. L'ho provata ed è qualcosa di sublime, ecco la mia versione http://www.saltalapasta.com/2013/11/brioche-senza-impasto.html

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails