Cerca nel blog

lunedì 19 aprile 2010

Trancetti di spigola (branzino) al pane profumato e verdure saltate

Buongiorno e soprattutto buona settimana, una ricetta al volo ... oggi arriva mia sorella e la voglio coccolare un po' ... ho un po da fare: biscotti in forno e pane in lievitazione ( più che altro sta lievitando un esperimento, non ho mai fatto il pane!!Speriamo bene.) Non mi dilungo più del dovuto e passo al piatto in questione, facile , veloce e versatile , in questo caso ho utilizzato la spigola, ma può essere sostituita da pesce spada, dentice o comunissimi sogliole e merluzzo, il risultato è ugualmente ottimo!


Ingredienti:
filetti di spigola;
2 fette di pancarrè;
basilico;
prezzemolo;
timo;
parmigiano grattugiato;
sale;
pepe;
olio e.v.o.;

cubetti di melanzane fritti;
1 peperone giallo;
1 peperone rosso;
pomodori ramati;
1 spicchio d'aglio;
olive nere ( ho utilizzato leccine);
capperi;
olio;
sale;
1/2 cucchiaino di zucchero;
basilico;
Preparazione:
Tagliare i filetti di spigola in tranci più piccoli. Nel mixer unire il pancarrè, le erbe aromatiche, sale, pepe, parmigiano, azionare e ridurre tutto in briciole molto sottili. Trasferire il pane in un piatto e passarvi dentro i filetti di pesce, facendo pressione in modo che la panatura aderisca bene. Trasferire il pesce in una teglia coperta di carta forno e aggiungere un filo d'olio. Forno preriscaldato a 200 ° per circa 15 - 20 minuti ,finché non risultano dorati ( per evitare di asciugare troppo il pesce ho messo in forno una ciotolina d'acqua, la cottura è risultata perfetta , umido al punto giusto!) .
Tagliare a pezzi i peperoni e sbollentarli un paio di volte per renderli digeribili.In una padella far imbiondire l'aglio in filo d'olio (poi eliminarlo), aggiungere i peperoni asciugati, tocchetti melanzane fritti in precedenza(li avevo nel congelatore), e il peperoncino, lasciar cuocere un paio di minuti, unire i capperi, far evaporare l'aceto, poi i pomodori (privati della pelle e dei semi) ed infine le olive e il sale, mescolare abbassare la fiamma. Se dovesse asciugare troppo aggiungere un mestolino di acqua calda , cuocere per una ventina di minuti, prima della fine del tempo di cottura unire lo zucchero e il basilico, regolare di sale.
Vi auguro una felice giornata, baci Manu,
Ps: domani seconda giornata di corso:pasta! Non vedo l'ora!!!!!


28 commenti:

  1. Mmhh!! Che bontà! Io adoro il pesce cucinato così!! Grazie per l'idea!! Bravissima!! bacioni.

    RispondiElimina
  2. Ciao! ottimo questo piatto: completo perchè ricco di vitamine per il pesce e di ottime verdure!!
    un modo diverso ma semplice per servire questo pesce e per presentare le verdure!!
    bravissima
    baci baci

    RispondiElimina
  3. una ricetta davvero sfiziosissima...corri a coccolare la sorella che è la cosa piu importante!!bacioni imma

    RispondiElimina
  4. Ciao bella!!! Mi vuoi proprio ingolosire?..Con quelle verdurine e quella spigolina lì? Bacioni, sono felice che tu abbia compagnia..e che compagnia ;-)!! Ciao.

    RispondiElimina
  5. buonissimi senza ombra di dubbio, non mi resta che provare!

    RispondiElimina
  6. Mmmm che buono!!!!!!! E' semplice e leggero!! smack!!

    RispondiElimina
  7. buoniiiii e poi il contorno molto sfizioso..brava e baci ..buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  8. Non amo molto il pesce ma preparato così è sicuramente delizioso e poi accompagnato da queste verdurine uhmmmm....ottimo

    RispondiElimina
  9. Sarà un successone il tuo pane!!!!!Quando ho provato la prima volta ho fatto i salti di gioia...non vedo l'ora di vederlo!!!Ottima ricetta...sana e leggera!Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. un piatto super buono e salutare!!! Brava.

    RispondiElimina
  11. Ottimo piatto,adoro il pesce,lo mangerei tutti i giorni ma purtroppo non è così :p

    RispondiElimina
  12. queste sono le ricette che piacciono a me, grazie !

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il blog: tutte ricette davvero interessanti e ben fatte!

    RispondiElimina
  14. piace tantissimo anche a me il pesce cucinato in questo modo! prendo carta e penna e annoto!

    RispondiElimina
  15. Mammina Manu, meravigliosa ricetta, sia per li gusto e gli abbinamenti che per i colori!!!!!!!!!!
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  16. Grazie Manuela, stasera viene mia madre a cena e le faccio questo piatto, mi hai dato un'idea......Stasera Il Salento a tavola.....adoro la cucina mediterranea. Belle anche le foto e il blog. Tornerò sicuramente a trovarti spesso....Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Goduria, goduria infinita. Che bel piatto! Prendo nota...
    a presto,
    Alessandra

    RispondiElimina
  18. Che insieme di sapori questo piatto! Bellissima ricetta. Felice di non essermela persa.
    Almeno non tutto il male (la mia spalla) vien per nuocere.
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  19. Non se preferire il pesce fatto in questo modo oppure le verdure...che scegliere?
    L'idea della panatura aromatica è originale e saporita, copierò subito

    RispondiElimina
  20. mamma mia che invitante!!! segno! ciao!

    RispondiElimina
  21. ciao da oggi ti sostengo e seguo anch'io, grazie di essere passata nel mio blog, complimenti per il tuo un bacio.

    RispondiElimina
  22. Manuuuuu è tutto così semplice e gustoso...bravissima!!!

    RispondiElimina
  23. me la segno!
    Io con il pesce sono una frana: devo rimediare assolutamente...
    Baci

    RispondiElimina
  24. Goditi la sorella.. e buona questa spigola aromatica!!!
    baci
    Terry

    RispondiElimina
  25. Le spigole sonod deliziose. Io cucino pesci in tutti modi...
    Nata a 50 metri dal mare...
    Buon weekend e complimenti per la riccetta coccolosa

    RispondiElimina
  26. che ricette sfiziose! brava!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails