Cerca nel blog

giovedì 4 settembre 2014

Peperoni, melanzane, zucchine...variazione sul tema!

BuonDì bella gente, ritorno a scrivere dopo 5 settimana, come passa il tempo... Siamo già al 3 settembre, le ferie sembrano così lontane.... trascorse nella splendida Sicilia,  gli amici sono  ripartiti, lavoro ripreso, questa estate mi è sembrata davvero breve...Non mi dilungo in racconti e descrizioni, altrimenti mi deprimo...passo direttamente alle ricette , anche questa volta un post multiplo, preparazioni semplici e leggere, visto che durante le vacanze tra cene  e pranzetti con amici e parenti i chili si sono accumulati.... Qui zucchine , melanzane e peperoni ce ne sono ancora in abbondanza ed io che adoro questi ortaggi ne approfitto...  la cucina de" La Via delle Spezie" riapre!!!! 



Inizio dalle zucchine...


Carpaccio di zucchine grigliate...
Ingredienti:
zucchine;
pomodorini;
olive nere;
cipolla rossa di Tropea;
capperi dissalati;
primo sale o feta;
basilico, prezzemolo, erba cipollina;
olio evo;
sale;
pepe;

Preparazione:
Potrei anche non scrivere il procedimento, la foto parla da sola! Tagliare le zucchine a fette non troppo sottili nel senso della lunghezza, grigliarle. Disporre su un piatto i nastri di zucchina, aggiungere i pomodorini tagliati a metà, le olive, i capperi dissalati, cubetti di primo sale o feta, qualche rondella sottile di cipolla di Tropea, il trito di erbe aromatiche, sale, pepe ed un filo di olio evo. 

Bruschetta di melanzane:


Ingredienti:
melanzane;
pomodori ramati;
olive nere denocciolate;
ricotta o mozzarella;
basilico;
origano;
timo;
sale;
pepe;
olio evo;
1 spicchio d'aglio ( facoltativo)

Preparazione:
Anche in questo caso procedimento ridicolo... Tagliare le melanzane in fette spesse un centimetro, grigliarle e tenerle da parte.  Mettere in infusione lo spicchio d'aglio in un po d'olio per circa 20 minuti.Tagliare i pomodori a cubetti, trasferirli in una ciotola , aggiungere sale, pepe, le erbe aromatiche tritate e l'olio aromatizzato all'aglio, mescolare. Disporre le fette di melanzane su di un piatto, aggiungere la dadolata di pomodori marinati , briciole di ricotta o cubetti di mozzarella , altre foglie di basilico fresco.

Peperoni ripieni di riso 


Ingredienti:
2 peperoni medi gialli;
2 peperoni medi rossi;
300 g di riso;
250 g di pomodori pelati;
500 g di passata di pomodoro;
cipolla qb;
parmigiano;
200 g mozzarella ;
basilico;
olio evo;
sale;

Preparazione:
Iniziamo dal sugo: in una pentola far soffriggere la cipolla in un filo di olio, quando è dorata unire i pelati e dopo qualche minuto la passata, coprire e lasciar cuocere per una trentina di minuti a fuoco basso, verso la fine della cottura unire 4-5 foglie di basilico e regolare di sale, frullare il sugo con il mixer ad immersione per renderlo fluido. (Il sugo avanzerà sicuramente, io ne aggiungo ancora un po dopo la cottura dei peperoni, prima di servire)
Nel frattempo lavare i peperoni, asciugarli, tagliare le sommità (che andranno conservate poiché faranno da coperchio), svuotare dai semi e dai filamenti interni.
Bollire il riso, una volta cotto, aggiungere un paio di mestoli di sugo ( anche 3!), parmigiano grattugiato secondo i gusti, io ne ho messi 4 cucchiai, la mozzarella precedentemente tagliata a cubetti e sgocciolata, amalgamare. Riempire i peperoni con il riso, aggiungere poco sugo e coprire con il" loro coperchio", disporli in una pirofila unta di olio. Forno pre riscaldato a 200° per circa 40- 45 minuti , il peperone deve risultare morbido.

Crema di melanzane:


Ingredienti:
1 melanzana grande;
1 cipolla di Tropea;
menta;
yogurt greco;
sale;
olio;
pepe;
pomodorini;
erba cipollina;

Preparazione:
Lavare ed asciugare la melanzana, tagliare la parte verde,  dividerla a metà ed avvolgerle le due parti  nella stagnola. Pulire la cipolla dallo strato esterno avvolgerla nella stagnola. Trasferire su una teglia coperta di carta forno, le melanzane, la cipolla e un grappolo di pomodorini ancora attaccati al picciolo.  Forno preriscaldato a 200°, gli ortaggi hanno tempi di cottura diversi : le melanzane  e la cipolla cuoceranno più o meno in 50 minuti (saranno pronte quando saranno morbide al tatto), i pomodorini invece ci metteranno un tempo minore quindi tenete d'occhio il forno. Una volta pronte lasciarle intiepidire. Con un cucchiaio prelevare la polpa della melanzana, e trasferitela in un mixer (io ci metto anche un po di buccia), aggiungere qualche petalo di cipolla, foglie di menta, un paio di cucchiai di yogurt greco, olio, sale, pepe, azionare il frullatore e ridurre in crema, se dovesse risultare troppo densa aggiungere ancora un po di yogurt. Questa crema è favolosa  spalmata sul pane tostato , completato con i pomodorini e erba cipollina tritata, io ci condisco anche la pasta.

Insalata di zucchina e funghi:


Questa è una ricetta postata nel lontano 2009, è un'insalata che faccio spesso, a noi piace moltissimo ve la ripropongo questo  è il link  insalata-di-zucchina-e-funghi- .

Involtini di peperoni e tonno:


Ingredienti:
1 peperone giallo;
1 peperone rosso;
1 scatoletta di tonno all'olio di oliva (per una versione più leggera sostituirlo con quello al naturale);
7 olive  nere denocciolate;
1 cucchiaino di capperi dissalati;
150 g di ricotta;
2 acciughe sott'olio;
un ciuffo di prezzemolo;
pepe;
8 steli di erba cipollina;

Preparazione:
Arrostire i peperoni su una griglia, una volta cotti trasferirli in una ciotola e coprirli con della pellicola trasparente, (in questo modo si svilupperà del vapore e renderà più semplice privarli della pelle), una volta freddi, spellarli e privarli dei semi e dei filamenti interni. Dividere ogni peperone in quattro falde. In una ciotola mettere la ricotta, il tonno sgocciolato dall'olio di conservazione, pepe, aggiungere un trito fatto di olive, acciughe, capperi, e prezzemolo, amalgamare (assaggiare ed eventualmente regolare di sale). Spalmare il composto su ogni falda di peperone, arrotolare e legare ogni involtino con uno stelo di erba cipollina.

Finito!!!! Anche per oggi vi ho annoiato con troppe ricette, ma questi ortaggi stanno per finire ed era un peccato aspettare la prossima estate. Per oggi è tutto salutissimi Manu.
Ps: che fatica scrivere questo post, sono fuori allenamento....

8 commenti:

  1. Non c'è una cosa che mangerei.... che spettacolo, brava!
    Bentornata!

    RispondiElimina
  2. Bentornata!
    Da amante delle verdure quale sono, questa carrellata non può lasciarmi indifferente!
    La prossima volta che preparo la crema di melanzane ti ruberò sicuramente l'idea della cipolla cotta in forno, alla quale non avevo mai pensato.
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia!!!!si la cipolla da quel tocco in più!

      Elimina
  3. Ciao cara bentornata!!!!!!! allora se sei stata in Sicilia avrai trovato bel tempo! o almeno spero.... Che buone tutte ste cosette... ma la crema dimelanzane.. e l'insalata di zucchine e funghi mi piace troppo!!!!! smackk

    RispondiElimina
  4. Ciao bellezza!!!!! In Sicilia abbiamo trovato tempo splendido, siamo stati fortunati!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao! bentornata! qui ce n'è per tutti i gusti! che belle idee proponi con queste verdure estive! tante proposte sfiziose e semplici! bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazze!!!!sempre gentilissime , un abbraccio!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails