Cerca nel blog

mercoledì 23 gennaio 2013

*Crostata con pere, nutella e cioccolato..*

Non è passato ancora un mese ed ho già infranto i buoni propositi per l'anno nuovo... fare  meno dolci, invece dopo le madeleines ecco una crostata ipercalorica! La ricetta è di un'amica di mia madre , è stata la prima crostata in assoluto che ho preparato , postata su giallo zafferano tanto tanto tempo fa , ricordo che riscosse successo , molte amiche la provarono e fu molto apprezzata. Ero convinta di averla già pubblicata, invece no... rimedio, ve la propongo oggi, non può mancare sul blog! E' una crostata semplicissima da realizzare, ma di un buono...e poi ci sono le pere , che dopo la discussione di questi giorni che ho letto su fb , sono un frutto di stagione e non dovrei fare torto a nessuno!!!!! Non oso immaginare ciò che hanno pensato i "puristi" nel vedere pubblicata la ricetta delle tagliatelle zucchine e gamberoni.... "abominio le zucchine a gennaio", non mi sono interessata più di tanto della polemica in corso, non so quale sia stata la scintilla che ha dato il via alla cosa, non mi interessa e se ho  scosso la "coscienza gastronomica" di qualcuno, bé pazienza anzi chi se ne frega!!!!



Ingredienti:
Per la frolla:
500 g di farina 00;
250 g di burro freddo;
200 g di zucchero a velo;
un pizzico di sale;
3 tuorli;
1 uovo intero;
10 g di lievito per dolci;
 i semi di 1/4 di baccello di vaniglia o vanillina;
Per il ripieno: 
3 pere abbastanza mature
200 g di nutella,
100 g di cioccolato fondente;
50 g di panna fresca da montare;



Preparazione:
Preparare la frolla, io metto tutti gli ingredienti nella planetaria e in 2 minuti è pronta, fare un panetto avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo in frigo per  un paio d'ore. Trascorso il tempo dividere la frolla in due. Riporre una metà in frigo, l'altra stenderla e rivestire un stampo antiaderente da 26 cm , precedentemente spruzzato con dello spray staccante, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e rimettere in frigo. Sciogliere a bagno maria il cioccolato spezzettato con la panna e la nutella, far raffreddare. A questo punto farcire la base della crostata con la crema al cioccolato e le pere tagliate a pezzi e coprire la superficie con la frolla restante , grattugiandola con una grattugia a fori larghi, coprendo in modo omogeneo. Forno pre riscaldato a 180° per 40 minuti.
*Volendo di può ricoprire la crostata con un altro disco di pasta frolla, pennellare con un uovo battuto con un po di latte, è un'operazione molto più veloce.
Anche per oggi è tutto, vi auguro una buona settimana, baci alla prossima!!!!!




21 commenti:

  1. che bontà ,veramente... e non ti curar della polemica..anche a me a volte capita di usare della verdura o della frutta non di stagione,ma cosa ci possiamo fare??
    un bacio,a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica questa volta mi sono tenuta a distanza, ho letto solo qualcosa ed ho intuito che ci fosse una discussione, di più non so, anche nel mio frigo spesso c'è qualcosa che non è proprio di stagione, pazienza ogni tanto si seguono le "voglie"! Grazie per essere passata. Baci.

      Elimina
  2. Commaruccia mia non amo le pere ancor meno cotte...però sono certa che se l'avessi qui adesso, un morsettino non lo negherei. La frolla differisce da quella che uso solitamente io, dalla quantità di uova...Quanto al resto.....mi sono aggiornata limitandomi al post, del susseguirsi di botta e risposta su Fb non ne so nulla!! Un bacio, Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh commare mia che piacere vederti qui! se ti devo dire la verità non amo le pere, però in questa crostata ci stanno bene. Anche io la frolla la faccio con meno uova, ma ho voluto mettere la ricetta originale, è molto friabile. Per quanto riguarda il battibecco, non so da dove ha avuto origine, ma tanto oggi è la stagionalità dei prodotti, domani troveranno un altro argomento per discutere. Un abbraccio!

      Elimina
  3. Ma la gente non ha un caxxus da fare che far polemiche su tutto?? Sai che ho in frigo io? le zucchine.. e sai cosa pubblicherò nei prossimi giorni? Proprio una schiacciata di zucchine.. me ne frego!!! Se posso acquisto frutta e verdure di stagione.. ma se vedo anxche quelle fuori stagione..e ne ho voglia.. le prendo!! E poi chi vede la ricetta potrà semrpe farla quando la verdura tornerà di stagione se non vuol infrangere i suoi principi! ahahaha Tutto sto popo di parole per dire alla fine che.. pera di stagione.. crostata da paura!!!! Non poteva mancare no.. è stragolosa cara!!! Smackkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia la penso esattamente come te, tutti professori sono! Mah.... contenti loro!!! Guarda ho le foto della parmigiana di zucchina... quasi la pubblico!!! Bacio!

      Elimina
  4. Non so che polemica stia imperversando su facebook, ma la crostata di pere e nutella è fantastica e anche io qualche volta cucino alimenti fuori stagione. Anzi, se proprio devo dirla tutta, di alcuni alimenti (ortaggi o frutta che siano) non conosco più quale sia la giusta stagione visto che li trovo dal fruttivendolo tutto l'anno. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero sui banchi c'è sempre un po di tutto, ovvio che il sapore è quello che è, tipo fare una parmigiana di melanzane a gennaio, saprebbe di poco, ma se mi dovesse andare la farei, e poi ha ragione Ornella sulla provenienza , se il carciofo è egiziano sempre carciofo è, mica avrà meno gusto, o se le arance sono spagnole, non conterranno mica meno vitamina C, il fatto è che di deve discutere sempre per tutto, pare che la gente risenta del periodo elettorale!!!! Poi fb è ...lasciamo perdere! Grazie cara per la visita a presto!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ciaoooooo Domenico sempre gentilissimo!!!

      Elimina
  6. La polemica abbonda e purtroppo spesso senza alcun fondamento nè senso.. Io raccomandò agli altri, per lavoro, di usare tutti i prodotti di stagione e tentò di farlo io stessa .. Ci riesco sempre?! Eh no.. Per comodità o perché a volte quella ricetta che mi gira x la testa la devo fare tutti i costi anche se chiede frutta fuori stagione.. Questa torta è strepitosa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io compro verdura e frutta di stagione, ogni Lunedì e Venerdì passa il contadino , ma spesso cedo alla tentazione, anche perché se no la cucina diventa monotona!Grazie cara di essere passata!

      Elimina
  7. la polemica è polemica, lascia fare.... bella la crostata, bella bella!
    Sandra

    RispondiElimina
  8. Ciao cara, sembra buonissima oltre a essere veramente bella.
    Ti abbraccio
    Alla prossima

    RispondiElimina
  9. Io nel frigo ho delle zucchine... embè!!! Per questa torta ci vuole la OLA, infatti sono in piedi e con le braccia alzate ;-)

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahh le zucchine ci sono anche nel mio frigo, confesso c'è anche un peperone!!!Grazie cara sempre gentilissima!!!

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Ciao Manuela! che crostata goduriosa! se vuoi passa da me ci sono delle sfiziose millefoglie ^_^

    RispondiElimina
  12. Ciao Manuela, io avevo provato una cosa simile pere e cioccolato adattato a un cupcake! Ma anche la tua torta mi spira molto! :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails