Cerca nel blog

martedì 20 luglio 2010

Cioccolato anche d'estate.... torta Regina di Saba......

Nell'ultimo viaggio a Roma ho comprato il libro di Maxine Clark "Cioccolato", un volume illustrato davvero bello con ricette semplici che faranno impazzire gli amanti del cioccolato.Si lo so' è estate, ci sono 40 gradi.... è una follia accendere il forno, ma ci sono voglie che non ammettono pause.... Quella di oggi è una torta al cioccolato (tra l'altro la mia prima torta al cioccolato... vi sembra possibile???) dal nome romantico, che ha le stesse caratteristiche dell'enigmatica regina di Saba,che conquistò il cuore di re Salomone: ricca, oscura, tentatrice...Avvolta in un velo di cacao e cosparsa di petali di geranio, la torta cela un cuore morbido....
Ingredienti:
100 g di cioccolato fondente al 70% di cacao;
100 g di burro morbido;
100 g di zucchero extrafine + 1 cucchiaio;
2 cucchiai di rhum;
3 uova separate;
1/4 di cucchiaino di estratto di mandorle amare;
50 g di mandorle tritate;
un pizzico di sale;
50 g di farina;
2 cucchiai di cacao amaro + più quello per spolverizzare;

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 180°. Sciogliere il cioccolato a bagno maria. Con uno sbattitore elettrico, lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e soffice, poi unire il rhum e l'estratto di mandorla, poi i tuorli uno alla volta. Incorporare il cioccolato fuso ed intiepidito nel composto e le mandorle tritate.Montare gli albumi con un pizzico di sale finchè non formeranno dei ciuffi morbidi, cospargere con il restante cucchiaio di zucchero e continuare a sbattere a neve ferma. Incorporare metà degli albumi al composto di cioccolato, per ammorbidirlo. Setacciare la farina e il cacao sull'impasto e incorporarli delicatamente, infine unire gli albumi con movimenti dal basso verso l'alto.Versare il composto nella tortiera (20-22 cm di diametro) imburrata ed infarinata, stendendolo uniformente sulla base e battendolo leggermente per evitare la creazione di bolle di aria. Infornare e cuocere per 20 -25 minuti. Controllare il dolce dopo 20 minuti. dovrebbe essere lievitato e ancora un po morbido al centro, ma compatto ai bordi. Sformare e lasciare intiepidire nella tortiera. Quando sarà freddo spolverizzarlo con il cacao.
Che dire di più? Non va cotto eccessivamente altrimenti si asciugherà....

E' davvero buonissima.. Baci Manu.

38 commenti:

  1. Ti capisco..anche io con il caldo ho il coraggio di accendere il forno!!
    Hai avuto un'ottima idea..le torte dal cuore morbido sono favolose!

    RispondiElimina
  2. Ciao! ma che eleganza questa torta! golosa ma molto raffinata! e poi il cioccolato conquista tutti!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. mamma che buonaa!!!copio copio..bacioni

    RispondiElimina
  4. mamma mia che delizia, vale perfino il forno acceso. Bravissima

    RispondiElimina
  5. Se la cottura me la fa qualcun altro io mi ci posso buttare sopra a pesce, e finirla in 4-morsi-4 :)

    RispondiElimina
  6. Il forno lo accenderei anche alle 2 del pomeriggio per una torta così!!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Si vede che è buonissima !

    RispondiElimina
  8. Non male per essere la tua prima torta al cioccolato!!! Complimenti per l'audacia, il forno acceso in questo periodo è davvero una follia, ma ne è valsa sicuramente la pena!
    Stefania di noidueincucina

    RispondiElimina
  9. Golosa questa torta!!!
    Ma... io aspetto che raffreschi per accendere il forno!

    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  10. Cuore morbido...mmmmmmmmmmmm...mi si sta sciogliendo a me il cuore a vedere questa delizia!

    RispondiElimina
  11. una vera bontà per chi come me adora il cioccolato, brava ciao ciao

    RispondiElimina
  12. Ohhhhh!!!! Ma è una vera delizia, tutta cioccolosa e morbida morbida!! Bravissima!
    Carini i petali colorati, fanno un ottimo contrasto!

    RispondiElimina
  13. Accendere il forno, in questo caso, ne è valsa la pena, è uno spettacolo.

    RispondiElimina
  14. Grazie ragazze e grazie anche a te Corrado....

    RispondiElimina
  15. Accendere il forno per una golosità del genere???? Direi che ne vale proprio la pena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  16. Complimenti per la presentazione: sensualissima! :-)

    RispondiElimina
  17. Manu tu mi tenti troppo con questa torta!!! che fame!

    RispondiElimina
  18. wowww che bellissime foto...quella dell'interno poi...dev'essere la fine del mondo!!=)

    RispondiElimina
  19. che buona questa torta! Ma come, è la tua prima torta al cioccoalto? Io praticamente, estate o inverno, faccio quasi solo dolci al cioccolato! ;-) Se passi a trovarmi ti do qualche ricettina sfiziosa! ;-)

    RispondiElimina
  20. una torta veramente fanatstica e romantica come ultimamente la mia vena e il mio contest.interessante e già il nome della torta evoca mille sogni!

    RispondiElimina
  21. mioddddiooooooo!!!! ma chi se ne frega del caldo! trooopppo golosa!
    bravissima!
    baci.

    RispondiElimina
  22. tesò per una torta cosi golosa accenderei 3 forni!!!!!mamma mia quel cuore morbido è troppo gosdurioso!!bacioni e continua a sfornare torte io ti sostengo:D!!!!
    imma

    RispondiElimina
  23. Buona buona deve essere. E bella anche la presentazione. Compliments!

    RispondiElimina
  24. Ti posso rubare una fetta del tuo dolce?...cioccolato sempre...non si può resistere ad un dolce del genere...

    RispondiElimina
  25. Per questa torta qui... W il forno!!!
    Quel pezzetto lì è invitantissimo!!

    RispondiElimina
  26. Metto da parte la ricetta per tempi migliori (leggi freschi).Comunque fa voglia di farla e di mangiarla sopratutto!!!
    Un abbraccio e ti auguro una buona serata

    RispondiElimina
  27. E chi riesce a resistere a un dolce così, mi sermbra di sentirne il sapore in bocca!!!!Meraviglioso complimenti un salutone e buona giornata...

    RispondiElimina
  28. Mmmhhhh buona..prenderò questo libro promette bene !! :)

    RispondiElimina
  29. Però.. appena rientro dalle vacanze un pensierino ce lo faccio! Intanto brava se è la prima, aspettiamo le altre allora. Ciaoo Debora

    RispondiElimina
  30. Accendere il forno non è una follia...ma che questa sia la tua prima choco torta sì!E' meravigliosa...e ne sento il profumo..wow!Baci

    RispondiElimina
  31. Mmmmm che buona!!! Visto che non ho più coraggio di accendere il forno questi giorni.. vengo da te per pranzo così mi prendo una bella fettona del tuo dolce.. ci stai??? :-) smackk :-)

    RispondiElimina
  32. Troppo buona...a settembre con un pò più di fresco la farò sicuramente!

    RispondiElimina
  33. Anch'io in questi giorni ho riacceso il forno per un dolcetto, anche se fa caldo, come resistere a pasticciare con una bella torta? Questa al cioccolato mi fa impazzire...

    RispondiElimina
  34. Ciao Manu. A perte il caldo, io mi segno ugualmente la ricetta, perchè per una torta così potrei sopportare anche le fatiche di Ercole (quante erano ???) Poco importa, è fantastica !!! Manu

    RispondiElimina
  35. Golosissima..per questa tentazione accendere il forno è un piacere..divina!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  36. Che bontà e che delizia, vale davvero la pena tenere il forno acceso con questo caldo ma come ben sai il lavoro premia specialmente quando si ottengono buoni risultati. ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  37. ciao!!se ti va di passare da me c'è un premio per te!!=) baci vale

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails